I manici artigianali

Quante volte si pensa al manico della propria chitarra, ragionando sui suoi difetti (oggettivi e soggettivi) che al momento dell'acquisto non c'erano o che non abbiamo notato?
Il profilo non più di nostro gusto, le dimensioni del manico non proporzionate alla grandezza della propria mano, i tasti non così confortevoli o il profilo della tastiera che costringono a scomodi e faticosi bending, o più in generale la scarsa qualità della costruzione (vedi ad esempio corde che '”friggono” a causa dei tasti montati in modo approssimativo) o dei materiali utilizzati, come le vernici poliuretaniche o in poliestere, per non parlare dei casi in cui regolare un manico di una chitarra sembra un'impresa impossibile.

Sono tanti i fattori che intervengono in quello che alla fine determina il “feeling” che abbiamo con manico e tastiera. Purtroppo, oggi di manici così se ne vedono molti, anzi troppi e il risultato è che purtroppo, sotto le dita, i manici di produzione industriale nel feeling tendono ad essere quasi tutti uguali.

La sensazione che si ha sotto il palmo della mano quando si imbraccia un manico artigianale Handyman Custom può regalare invece grandi emozioni, e vi farà amare il vostro strumento come mai successo in passato.
I fattori che fanno di un manico Handyman Custom un qualcosa di riconoscibile al solo tatto sono molteplici: dalle dimensioni perfette per la propria mano, alla perfetta verniciatura in nitrocellulosa, o quella fantastica sensazione del relic più ostinato... ma soprattutto è il comfort che si ottiene lavorando su quelli che sono i tuoi gusti ed esigenze a fare la differenza.

Il nostro manico artigianale viene realizzato interamente a mano, da sempre, così da permettere le lavorazioni del profilo, della tastiera e del radius in modo totalmente personalizzato e curando i minimi particolari, e il risultato che si ottiene è un qualcosa frutto di esperienza, materiali di primissima scelta e, soprattutto, ore di lavoro.